Sogno: baby sitter

HO SOGNATO DI FARE LA BABY SITTER PER UN BAMBINO DELL’ETÀ DI CIRCA UN ANNO PER UNA FAMIGLIA MOLTO RICCA CHE SEMBRAVA ABITARE A VENEZIA

IL BAMBINO ERA MOLTO INTELLIGENTE, PARLAVA E RAGIONAVA GIÀ COME UN ADULTO ED IO GLI ERO MOLTO AFFEZIONATA

PURTROPPO PERÒ QUELLA CASA AVEVA MOLTE REGOLE ASSURDE E TELECAMERE CHE FILMAVANO OGNI COSA ED IO VENIVO CONTINUAMENTE REDARGUITA PER IL MIO OPERATO NONOSTANTE IL BIMBO FOSSE SERENO E FELICE DI STARE CON ME

LA FAMIGLIA DECIDE DI NON TENERMI PIÙ ED INIZIA DEI COLLOQUI CON ALTRE RAGAZZE DAVVERO ASSURDE CHE NULLA AVEVANO A CHE FARE CON QUESTO MESTIERE!

MI SI SPEZZA IL CUORE PERCHÉ AMO MOLTO QUEL BAMBINO E SO CHE NON LO RIVEDRÒ PIÙ PER MOLTO MOLTO TEMPO

GLI DICO: QUANDO SARAI ADULTO, VIENIMI A CERCARE, MI TROVERAI!

QUESTO SOGNO È LA METAFORA DELLA MIA VITA E DEL DISTACCO CHE DEVO ATTUARE TRA ME E COLORO CHE AMO, ANCORA TROPPO DEBOLI E GIOVANI NELLA CARNE

Canale Telegram: t.me/ayahuascaforfreedom