ISIDE E IL SEGRETO DI MA KUNDALINI

MONOKEROS TETRAKRISTOS 2008
di Alessandra Nassuato

dedico questo articolo

alla cara Sorella in Cristo

Simona Sibilla

Ne ho già accennato in scritti precedenti ma in questo articolo voglio essere più specifica.

(vedi forum https://antrodellamagia.forumfree.it/m/?t=72218048&st=15 )

L’energia purificatrice della Madre, di Nigra Virgo/Iside/Kali è ora sulla Terra per traghettare sia gli esseri umani sia l’ambiente circostante verso una dimensione superiore, lontana dall’ego predatore, dalla sofferenza, dalla malattia e dalla Morte.

Per fare ciò la Madre fa uso del FUOCO, elemento accessibile solo agli esseri umani che hanno purificato TUTTI i loro centri energetici e sono divenuti come dèi.

Tale fuoco è quello del SERPENTE risvegliato, è quello di KALI MA che, dopo aver sottomesso il principio maschile in lei si unisce a SHIVA, Unico Amore e Signore.

Questa simbologia descrive la lotta interiore di ogni INIZIATO ai misteri SOLARI che cerca l’unificazione degli opposti in sé ed in seguito nella Sacra Coppia, per realizzare ciò che viene comunemente definito MATRIMONIO MISTICO.

Dopo l’illuminazione di tutti i centri energetici, MA KUNDALINI si risveglia nell’essere purificato ed attrae magneticamente la propria anima gemella.

Oggi sulla Terra non esiste NESSUNA coppia che abbia realizzato questo MIRACOLO. Lo chiamo MIRACOLO perché l’unione mistica di esseri PURI genera un’onda di GUARIGIONE inarrestabile.

Ed anche di DISTRUZIONE.

MA KUNDALINI è il Graal della linea di Sangue perduta, è la forza energetica dei Re taumaturghi scomparsi, è il segreto della resurrezione della Carne attraverso l’iniziazione dello Spirito.

In APOCALISSE se ne parla così:

Apocalisse 12,14 Ma furono date alla donna le due ali della grande aquila, per volare nel deserto verso il rifugio preparato per lei per esservi nutrita per un tempo, due tempi e la metà di un tempo lontano dal serpente.

La DONNA dopo aver partorito il figlio maschio, ossia dopo aver equilibrato la sua parte maschile, ottiene le ali della grande AQUILA per così fuggire dal Dragone.

Vediamo cosa rappresenta l’AQUILA.

L’aquila guarda senza timore il sole bene in faccia e tu puoi guardare la luce eterna se il tuo cuore è puro.(Angelus Silesius)

L’AQUILA, capace di innalzarsi al di sopra delle nuvole e di fissare il SOLE, è universalmente considerata come un simbolo insieme celeste e solare e i due aspetti talvolta si possono confondere.

L’aquila che fissa il sole è anche il simbolo della percezione diretta della luce dell’intelletto.

E’ Regina dei cieli, regina di tutti gli uccelli, e ciò completa il simbolismo che in generale è lo stesso degli angeli, degli stati spirituali superiori.

Viene associata al Sole, al sovrano, a Dio. (…) I re etruschi e romani avevano un’aquila sull’estremità dello scettro.

Nel secolo XII, l’aquila fa la sua comparsa nell’aralderia e diventa l’emblema del Sacro romano impero e dei ghibellini. L’aquila, compare in numerosi stemmi. Fra i primi quaranta connestabili di Francia, ventidue portavano un’aquila sullo scudo.

https://naturenatura.com/2014/03/06/aquila/

Ci sono tutti i SEGNI di riconoscimento della Stirpe Reale Graalica relativi al Grande Monarca ma c’è anche di più.

C’è il DESERTO come luogo di RIFUGIO.

Naturalmente dobbiamo ragionare con la mentalità ebraica del tempo di Giovanni per capire cosa rappresenta questo deserto.

Esso è una immagine che gli ebrei si portano dietro sin dalle origini perché questo popolo è spesso stato nomade ed ha vissuto letteralmente nel deserto.

Il quarto libro della Torah Bamidbar, viene comunemente detto Numeri perché conteggia ed enumera varie persone nella prima parte, ma letteralmente, significa deserto: במדבר la cui radice, dabar, significa discorso ma con un messaggio di fondo più ampio.

Nella Bibbia, il Dabar non è l’emissione di una parola che si propone di dettare in termini letterali, per quanto sacri. L’etimologia del Dabar ebraico indica forse piuttosto una spinta da dietro in avanti, un’esteriorizzazione, un’efficacia. Il Dabar è il passaggio all’atto di ciò che è nel cuore ed esce dalla bocca (Nm 30,13) o dalle labbra (Ger 17,16) per produrre efficacemente qualcosa. Infatti la parola divina non torna mai a Dio senza effetto (Is 55,10-11). Essa è espressione corporea del contenuto dell’anima: è parola energica, perché l’anima è tale. Di conseguenza, il Dabar è realizzatore. Agisce come prolungamento dell’energia psichica da cui emana e che lo invia: è missione più che emissione (Sal 147,15, ecc.). Possiede pertanto un duplice valore: noetico, in quanto espressione di di un progetto intellegibile, rivelatore di una volontà, di un’intenzione; e dinamico, in quanto operatore di quanto afferma, ossia affermazione di una volontà. Giocando sulle parole, si potrebbe dire che la parola ‘causa’ (è la causa di un effetto) ‘causando’ (parlando). Sprigiona un’energia e al contempo un messaggio. Scatena un processo che accompagna fino al termine.

ECCO IL NOME SEGRETO DI RA

Esso viene PRONUNCIATO grazie alla PUREZZA energetica della psiche e del CUORE della DONNA che possiede le grandi ali dell’AQUILA e dell’UOMO a cui essa si unisce nella CAMERA NUZIALE.

Qui viene nutrita direttamente da MA KUNDALINI, dall’energia primordiale d’Amore purissimo della MADRE e del PADRE per 1 tempo, 2 tempi e 1/2 tempo.

Questo è il segreto legato alla respirazione che a me viene naturale quando KUNDALINI si muove.

Avverto forti contrazioni addominali spontanee che, ritmicamente, si accordano al respiro secondo uno schema preciso.

Alcuni dettagli importanti.

L’amplesso Sacro tra Re e Regina daranno avvio alla Rivelazione Solare. Un fiotto potente di Luce si abbatterà sulla Torre di Babele come un fulmine!

Questi saranno, per la maggioranza, i 3 giorni di buio (spirituale) descritti da molti profeti.

Per una esigua minoranza già purificata saranno giorni di luce senza alcun contraccolpo.

Armageddon verrà scatenata.

Altra cosa: in ogni Coppia che percorrerà questo cammino nella Luce di RA ci sarà un elemento la cui iniziazione è passiva (resistenza nella TENEBRA) e l’altro elemento avrà una iniziazione attiva (ricerca di LUCE). Gli opposti devono compenetrarsi in ogni ambito.

Pace e bene fratelli.

Maria Maddalena

Links di approfondimento, scritti da me, sebbene negli anni io abbia avuto nik name diversi in questo ed in altri forum…

https://antrodellamagia.forumfree.it/m/?t=71738769

http://www.cosenascoste.com/forum/topic/46256-i-dolori-del-parto-del-messia-ebraico/

https://fcku.it/it.discussioni.sogni/thread/5465080

http://www.cosenascoste.com/forum/topic/46941-la-croce-di-hendaye-e-lavvento-della-mater-rosa/?p=1448343

Canale Telegram: t.me/ayahuascaforfreedom