INTERRUZIONE PRODUZIONE PETROLIO

PREPARATEVI A STARE AL FREDDO E CONFINATI NELLE VOSTRE CASE SENZA POSSIBILITÀ DI MUOVERVI!

AVVERRÀ COME A SHANGAI E NUOVI VIRUS MORTALI CIRCOLERANNO DAVVERO PER LO STERMINIO DEI POPOLI

LA MADONNA IN UNA APPARIZIONE RECENTE HA DETTO: L’EUROPA SARÀ COME DESERTA!

🖤🌹🖤

Nel silenzio generale, all’ombra della crisi ucraina, la Compagnia petrolifera libica (Noc) ha annunciato la sospensione delle attività nel giacimento Al-Feel. Questo è avvenuto dopo che un gruppo non identificato proveniente dal sud della Libia si è introdotto nel sito, impedendo ai dipendenti di lavorare. La Noc ha dichiarato di non essere più in grado di rispettare gli obblighi contrattuali per cause di forza maggiore.

Secondo i media libici l’irruzione nell’impianto sarebbe da ricondurre ad un gruppo sostenuto dal governo parallelo di Tobruk.

Il giacimento, gestito da una joint venture tra Noc e l’Eni, normalmente produce circa 70.000 barili al giorno. Continua quindi lo strano fenomeno delle repentine chiusure di giacimenti libici di cui vi avevamo già parlato qualche settimana fa, in un periodo in cui c’è più bisogno che mai di rifornimenti data l’incerta situazione russo-ucraina.

Ribadiamo ancora una volta che tali manovre sono da inserire in un quadro più ampio, volto allo strangolamento dell’Europa.

FONTE: https://t.me/geopoliticamente

Crisi economica, sarà un “Atterraggio duro”. La brutale previsione di DB di Stagflazione Mondiale

Canale Telegram: t.me/ayahuascaforfreedom